Chiesa di San Lorenzo

Ricostruita nel 1954

Descrizione

La chiesa dal bombardamento

Una foto del campanile abbattuto dal bombardamento

La parrocchia, secondo alcune fonti, nacque nel 1487 e la chiesa ordinaria sorse intorno al 1538.

L’attuale chiesa di San Lorenzo risale agli anni Cinquanta e fu costruita in seguito ai bombardamenti che distrussero l’edificio storico. Durante la Seconda Guerra Mondiale, infatti, la zona di Pianzano fu colpita dai numerosi bombardamenti che miravano alla linea ferroviaria che collega Venezia con Udine. L’attuale edificio, visibilmente moderno, è particolarmente imponente e tozzo e si può scorgere anche da lontano.

Interessante è la storia delle tre campane distrutte nel bombardamento del 1945. Queste furono ripristinate utilizzando i pezzi recuperati dalle macerie, fuse nuovamente e benedette nel dicembre del 1945. Al momento si trovano all’interno della chiesa.

  • Caterina (la piccola) per onorare la patrona d’Italia.
  • Lauretana (la mezzana) per ricordare la data del primo bombardamento di Pianzano.
  • Tommasa (la grande) per ricordare la data in cui furono distrutte.

Dove trovarla

La chiesa si trova in via Sant’Urbano.

Correlati

Newsletter

Eventi, cucina e novità direttamente nella tua casella email mensilmente!
Iscriviti qui sotto inserendo la tua email.

Torna Su